Qual è il ruolo del Laboratorio “Il Gioco” all’interno del carcere?

All’interno degli Istituti Penitenziari di Parma, da dieci anni, operano volontari ed operatrici attraverso il progetto laboratoriale “Il Gioco”. Uno spazio fisico, ma anche simbolico, che accoglie quotidianamente famiglie ed in particolare bambini per rendere l’esperienza del carcere meno traumatica. Perché 70mila bambini entrano ogni anno all’interno di un carcere? Per incontrare i loro familiari, in particolare i loro genitori, per costruire e mantenere vivo un legame affettivo fondamentale per il loro benessere psicofisico. Il mantenimento di una relazione stabile con i genitori ha infatti importanti effetti benefici sullo sviluppo del bambino, aspetto confermato da molti dati presenti nella letteratura scientifica. La possibilità di sperimentare, anche se in un contesto diverso da quello abituale, un legame genitoriale e di affetto va a rinforzare l’immagine positiva che il bambino ha di sé, come una persona degna di cura e amore. Poter comunicare in maniera continuativa e condividere con il genitore gli eventi che quotidianamente il bambino vive, come i compiti i a scuola o i giochi con gli amici, diviene un fattore protettivo rispetto ai vissuti di tristezza e abbandono che può provare a seguito della separazione forzata. Appare chiaro che la tutela del diritto alla genitorialità aiuti non solo il percorso di recupero della persona in regime di detenzione, ma l’intero nucleo familiare. Attraverso giochi, disegni e storie condivise, le operatrici adeguatamente formate supportano il minore ad affrontare al meglio questa esperienza, accogliendo emozioni, perplessità, paure.

Il Laboratorio “Il Gioco” si prefigge l’obiettivo di sostenere il minore, così da avvicinarsi al colloquio con il genitore in un clima di serenità, si offre come uno spazio morbido, per contribuire positivamente al suo benessere emotivo e psicologico.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: